Passa alle informazioni sul prodotto
  • Spumante metodo classico Nuovo Mondo Sudafrica
  • Spumante metodo classico Nuovo Mondo Sudafrica
1 di 2

Pinot Noir 75%, Pinotage 23%, Pinot Meunier 2%

Méthode Cap Classique Kaapse Vonkel Brut Rosè 2019 - Simonsig

Prezzo di listino €18,00
Prezzo di listino Prezzo di vendita €18,00
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Nel 1971 con il Kaapse Vonkel, Frans Malan - fondatore della wine estate Simonsig - è stato il primo produttore di Méthode Cap Classique in Sudafrica. 

Nato dall’incontro di Pinot Noir e Pinotage, il Méthode Cap Classique Kaapse Vonkel Brut Rosé offre sensazioni veramente sorprendenti. Con un delizioso color salmone brillante, questo Metodo Classico al naso propone sentori di lamponi freschi e mirtilli. Al palato arrivano aromi di pesca bianca, sorbetto alla fragola e fragranti biscotti.

La naturale acidità contribuisce alla freschezza e alla piacevole persistenza di questo Méthode Cap Classique Rosè. Con le sue bollicine delicate, questo interessante Méthode Cap Classique è prodotto dalla famiglia Malan, primo produttore di Méthode Cap Classique in Sudafrica.

Abbinamenti a tavola: Eccellente da solo, si abbina perfettamente con tutti i piatti di mare, con macedonie di frutti rossi o qualsiasi altro dessert leggero.

Gradazione: 12,5% 

Tappo: Sughero

Origine

Wine of Origin South Africa.
Stellenbosch.

Nel vigneto

L'annata 2018 è stata molto impegnativa e stimolante a causa della prolungata siccità, forse la peggiore degli ultimi 100 anni, accompagnata dalle restrizioni sull’utilizzo dell'acqua imposte dalle autorità locali. Le competenze e l’esperienza del team della vigna e della cantina hanno permesso a Simonsig di far fronte alle condizioni climatiche calde e secche. Nel vigneto e in cantina, Simonsig ha adattato le proprie procedure per ridurre al minimo l'effetto della mancanza d'acqua. Il clima secco durante la stagione ha avuto però alcuni vantaggi: le viti erano sane, con acini più piccoli ma con grande intensità. Il raccolto è avvenuto per blocchi, seguendo i differenti livelli di maturazione, ottenendo uve perfette per la vinificazione.

In cantina

L’uva viene raccolta a mano ed i grappoli interi sono delicatamente pressati in presse pneumatiche per raccogliere i succhi più puri chiamati cuvée.
Dopo due giorni il mosto viene posto a fermentare in serbatoi d’acciaio inossidabile a circa 14-16°C, con lieviti appositamente selezionati.

Premi

Tim Atkin MV; Best of South Africa: 90/100 punti;
Veritas: Gold;
Guida Platter’s: 4/5 stelle, 88/100 punti